Loading....

INAUGURAZIONE
MURALE VIA CIMA

MERCOLEDÌ 2 GIUGNO

Propietà indivisa

La “città cooperativa”, nata alla fine del 1800 con la S.E.A.O., si è trovata a costruire, in 130 anni di vita, una alternativa possibile per la città. Lo è qualitativamente, grazie alla sua specifica missione, cioè la costruzione di alloggi a basso prezzo per persone, non necessariamente povere, ma in difficoltà ad affrontare i sempre più alti prezzi di mercato; lo è, anche, quantitativamente, con un numero di alloggi pari a circa il 20% di tutti gli alloggi di edilizia pubblica presenti in città.

Seao e Città

Dalla Città Ideale in Porta Vittoria alle nuove realizzazioni a Merezzate: la S.E.A.O ha realizzato, in più di 130 anni di Storia della Cooperazione Milanese, un numero relativamente consistente di abitazioni che spaziano nelle più diverse tipologie e si inseriscono nel tessuto della città in continua evoluzione.

Ritorno all'abitare

Cooperativa a proprietà indivisa, un’edilizia di tipo partecipativo, nel quale i singoli privati si associano per fronteggiare spese e difficoltà legate al comprare casa condividendo anche un ideale di vita comune con finalità mutualistica, che riempie le falle lasciate vuote dai soggetti pubblici; un mix funzionale, dal quale dipende la qualità degli spazi urbani; l’integrazione urbana tanto nelle zone centrali quanto nella periferia, che evita una ghettizzazione degli strati sociali più deboli della popolazione
Back To Top