A metà percorso: una presentazione, una festa, un questionario

Festa in Via CasellaIl 30 Maggio 2010, in occasione della festa per le celebrazioni del 130° anno della cooperativa, nel cortile di via Espinasse è stata presentata la prima parte della ricerca, volta all’analisi della situazione attuale delle cooperative a proprietà indivisa a Milano e della situazione, in particolare, della SEAO.

Questo ha permesso di svelare una realtà che risultava piuttosto sconosciuta: il far parte di una rete di cooperative che coprono una fetta importante dell’edilizia in affitto a basso costo a Milano.

Festa in Via Sottocorno

In questo senso la ricerca ha iniziato a sviluppare un approccio di tipo partecipativo: dialogare con gli abitanti, farli parte di uno studio, chiedere un parere, un consiglio, un commento sull’immagine futura della cooperativa. Per questo, oltre a presentare i risultati del lavoro svolto fino a quella data, abbiamo chiesto di rispondera ad un questionario che tentasse anche di sollecitare i soci su alcuni temi più analitici e progettuali. Abbiamo infatti inserito alcune domande sul grado di soddisfazione dello spazio di abitazione e chiesto di indicare motivazioni e specifiche al riguardo. In ultima analisi abbiamo chiesto ai soci di immaginare un nuovo progetto abitativo futuro e di darci alcuni consigli al riguardo. Riteniamo infatti fondamentale, visto il carattere fondativo della cooperativa di apertura e ascolto della domanda della società in genere ma in specifico dei propri soci, scandagliare e far emergere pareri e opinioni costruttive da parte di tutti i soci, in modo che possano sentirsi partecipi maggiormente alla ricerca e al progetto che questo studio ha intrapreso.

 

Festa in Via Casella

Festa in Via Casella



Le tavole presentate durante la festa

Le tavole presentate durante la festa - 1Le tavole presentate durante la festa - 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le tavole presentate durante la festa - 3

Le tavole presentate durante la festa - 4